.
Annunci online

Zannadentro


Recensioni


29 giugno 2005

incredibile leggo pure io!

Inauguriamo oggi una nuova categoria...recensioni letterarie
recenti letture del reuccio (chiaramente inizio dalla letteratura di genere che è quella che mi attizza di più)

Domenica Nera
di Claudio Paglieri
Piemme
l'ho comprato perchè mi attirava l'idea di un bel giallo sul mondo del calcio (l'indagine verte sul fatto che un arbitro viene trovato morto negli spogliatoi di marassi nell'intervallo della partita più importante dell'anno).
L'ho letto abbastanza in fretta e non mi è piaciuto granchè:
- trama prevedibile e banale
- stile piatto e poco coinvolgente
- la figura dell'integerrimo commissario è davvero noiosa e priva di fascino (infatti scopa solo con una che se lo porta a letto per interesse)
- ci sono una serie di storie collaterali (il tennis, il passato del commissario...) che confondono solo la storia senza interessare il lettore
in definitiva, una mezza cacata...

Muro di Fuoco
di Henning Mankell
Marsilio Farfalle
un bel mattone (500 pagine e rotte) con un'inchesta del commissario Wallander (dicono che è almeno alla sua quinta avventura, ma per me era la prima)
Il romanzo è avvincente e tiene sempre il lettore sulle spine
Il commissario non è integerrimo, sbaglia più volte, ha paura, si sente solo: il personaggio è delineato in modo esemplare e la storia è molto avvincente ed originale (con in sottofondo i progetti di un gruppo di contestatori delusi che cercano di cambiare in modo radicale il mondo in cui viviamo)
La cosa che mi è piaciuta di più è la critica costante alla società svedese: la svezia è descritta come un posto da cui chi può se ne va (come l'autore che vive a metà tra svezia e mozambico)
Romanzo molto bello, da cui secondo me molti scrittori italiani avrebbero molto da imparare.
Marsilio si conferma una splendida casa editrice

Il Cuore Nero di Paris Trout
Pete Dexter
Einaudi Stile Libero
Stupendo romanzo di Dexter di cui avevo già molto apprezzato Train (che nella sua produzione segue però il cuore nero)
In una cittadina della Georgia all'inizio degli anni 60, viene descritta la discesa agli inferi di uno dei membri più rispettati della piccola comunità di cotton point
Dexter è davvero un maestro nel tenere il lettore incollato alle pagine con uno stile fluido ed avvolgente che non si vedeva da tanto tempo (anche Train è un'ottima prova)
Stile Libero si conferma la collana di libri migliore che si veda oggi in Italia
ze_king@yahoo.com




permalink | inviato da il 29/6/2005 alle 15:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia           
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Ex, post, neo brigatisti
Blind Justice
Miss X's adventures
Se magna e se beve
Recensioni

VAI A VEDERE

Reservoirs dogs
Al Zarqawi
Kitchen Confidential
DivinoMalvino
Slate
Blackmailmag
Pitchforkmedia
McSweeneys
L'idiota







Il 12 e 13 giugno vota 4 sì!

CERCA