.
Annunci online

Zannadentro


Diario


27 settembre 2005

A Band Apart is finally shouting!



Reservoir dogs
and the implications for disease control.

Using detailed field study observations of the side-striped jackal (Canis adustus) and a simple stochastic model of the transmission dynamics of the virus and host demography, we discuss the epidemiology of rabies virus infection in the jackal population around the blogosphere . Of the two jackal species into the blogoshere, the other being the black-backed jackal (Canis mesomelas), the bulk of notified rabies cases are in side-striped jackals. Specifically, we show that the side-striped jackal population itself does not seem able to support rabies infection endemically, i.e. without frequent reintroduction from outside sources of infection . We argue that this is probably because the overall average jackal population density is too low to maintain the chain of infection. This study suggests that the disease is regularly introduced to jackals by rabid dogs from populations associated with human settlements. Given the rapidly rising dog population into the blogosphere, estimates are derived of the future incidence of jackal rabies based on different dog-vaccination scenarios.




permalink | inviato da il 27/9/2005 alle 22:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


22 settembre 2005

Lovin' Kate!



In questo mondo di tossici ipocriti e perbenisti l'unica che ha stile, anche quando sniffa cocaina, è Kate.




permalink | inviato da il 22/9/2005 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


31 agosto 2005

Body Count

"Il gruppo terroristico di Abu Musab al Zarqawi ha rivendicato il colpo di mortaio che ha preceduto la catastrofica ressa di Baghdad, costata la vita a quasi mille persone. Con una nota diffusa su internet, il "Movimento al Qaeda in Iraq" si è attribuito la paternità dell'azione contro la moschea sciita in cui si era radunato un milione di fedeli"

I sostenitori della legittima Resistenza del popolo iracheno possono finalmente esultare per l'ottimo risultato ottenuto.
(via Repubblica.it )





permalink | inviato da il 31/8/2005 alle 18:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 agosto 2005

A Band Apart



Ci si legge a Settembre, state buoni se potete.




permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


10 agosto 2005

Eccone un altro! (Avanti il prossimo)

Scrive l'anima bella y candida Carlo De Benedetti a proposito delle sue ultime mosse su CDB Web Tech:

"...sono state acquistate 660.000 azioni a un prezzo medio di euro 4,1425 per un totale di euro 2.734.000 e sono state vendute 1.180.000 azioni a un prezzo medio di euro 4,6740 per un totale di euro 5.515.000. Queste operazioni hanno determinato un utile ante imposte complessivo di euro 351.000 (euro 4,6740 meno euro 4,1425 moltiplicato 660.000)."

Formalmente è vero, non essendo stato completato il riacquisto delle rimanenti 520.000 azioni, praticamente ci sta prendendo anche lui per il culo dal momento che le azioni che vende sono sue e quindi è come se gli fossero costate 0.

Svegliamoci!!!





permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 15:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 agosto 2005

Senza pudore

Estratti dalla lettera di Berlusconi a Repubblica pubblicata Domenica 7 Agosto:

Osservo soltanto che si tratta di una legge severa, che affida il controllo ad autorità indipendenti e che è stata approvata definitivamente, dai due rami del Parlamento, soltanto grazie alla determinazione dell'attuale maggioranza.

(Nonostante la severità della legge e l'affidamento (ma quando mai) del controllo ad autorìtà indipendenti, come evidenziato nel post precedente, il nostro Pres. del Cons. si è sentito in dovere di fugare voci sul suo interesse a scalare Rcs e tempo fa si è portato a casa pacchi di milioni di euro vendendo il 16,68% di Mediaset)

Rispetto a questa legge non c'è stato atto governativo che sia stato ritenuto illegittimo e dunque volto a favorire i miei interessi, economici o di qualunque altro genere. In assenza di atti ufficiali, fossero pure di semplice natura istruttoria, nessuno è titolato a sostenere la tesi che il governo sia condizionato dal conflitto d'interesse. Farlo equivale a emettere condanna nei confronti di qualcuno prima ancora che si istruisca un processo. Un atteggiamento totalmente illiberale, questo sì, distorsivo dello Stato di diritto.

(Il liberale de noantri che ha un'idea distorta dello Stato di diritto minaccia chinque mette in discussione la sua parola)

Mi viene il vomito!




permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 12:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 agosto 2005

La liquidazione del capo del governo

"Mi sembra impossibile che si cerchi di costruire sul nulla un castello di fantasie e menzogne come quello che si vede in questi giorni sui quotidiani, a proposito di una presunta, del tutto inesistente mia partecipazione ad una scalata Rcs"

Berlusconi si affanna a smentire la sua adesione alla presunta scalata nei confronti di RCS ma nessuno si accorge, figuriamoci lui, che, in quanto capo del governo, non avrebbe neanche dovuto essere nelle condizioni di farla.





permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 11:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 agosto 2005

Il fratello del papa

Venerdì sera imprecavo davanti alla televisione che passava un lungo servizio sulle condizioni di salute del fratello del papa, porco qui, porco la, eccheccazzo, ma puttana la rana, insomma la solita trafila di urla che da un po' di tempo mi capita di (e)seguire pedissequamente ogni volta che vedo scorrere immagini di alte gerarchie ecclesiastiche.
In quel caso l'intensità del mio starnazzare era elevatissima giacchè non comprendevo che diavolo (quello con le corna s'intende) di notizia fosse il pacemaker del fratello del papa, con contorno di suore, medici genuflessi ed i soliti stronzi che scattano le foto con il telefonino.
Tutto ciò per linkare Malvino sullo stesso argomento.




permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 12:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 agosto 2005

Soldi sporchi

Eurialo dice che la finanza italiana è oggi nella stessa situazione in cui era durante lo scontro Sindona / Cuccia con la differenza che, se in quel caso, in un modo o nell'altro, l'assalto da parte di capitali non propriamente leciti fu respinto stavolta potrebbe(ro) farcela.
Epperò i Della Valle, i Montezemolo, i Tronchetti smettano di starnazzare e sproloquiare sul capitalismo buono e giusto ('sta fissazione di catalogare ogni cosa come bene o male...) e tirino fuori i soldi, come le leggi non scritte del libero mercato vorrebbero.




permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 11:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 agosto 2005

Il paladino della libertà

Poi arriva Silvio e come al solito ci prende tutti per una massa di rincojoniti:
"Io libero lo sono sempre stato e ho lasciato che il mercato fosse libero ma adesso mi sembra che così libero non sia, con queste incursioni giudiziarie che bloccano la Borsa, la società, il mercato."

Bisogna capirlo, d'altro canto lui è convinto che i suoi interessi non siano in conflitto con i nostri.




permalink | inviato da il 8/8/2005 alle 12:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 agosto 2005

Strange fruit


In Iran due ragazzi, uno di 18 e l'altro di 16/17 anni, sono stati impiccati perchè giudicati colpevoli di essere gay.
Tutti i dettagli qui .

Il presente post è dedicato a tutti quelli che considerano l'omosessualità un peccato: andate a farvi fottere maledetti!




permalink | inviato da il 8/8/2005 alle 10:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


6 agosto 2005

Se non son fascisti non li vogliamo

Botta e risposta tra Prospero Gallinari e Andrea Colombo, giornalista de il Manifesto, reo di revisionare con i suoi articoli la matrice fascista e le responsabilità di Mambro e Fioravanti per la strage di Bologna.




permalink | inviato da il 6/8/2005 alle 17:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 agosto 2005

Le mie scuse ad Anna Falchi e Stefano Ricucci

Oggi su Repubblica c'era la trascrizione di un sms, inviato a Stefano Ricucci, con il quale Anna Falchi gli dichiarava tutto il suo amore, leggendolo mi sono sentito un guardone.
Tutto questo non ha niente a che fare con il perseguimento dei reati ed è una palese violazione del segreto istruttorio, come del resto lo sono tutte le intercettazioni pubblicate in questi ultimi giorni.
Con buona pace del mio caro amico ze_king, la pubblica gogna non è Giustizia e tutto ciò è uno schifo.

PS: Ho cancellato il colloquio tra Ricucci e Gnutti a proposito di Tronchetti Provera che avevo copiato e incollato in un commento al post precedente e ovviamente queste parole valgono come pubblica ammenda senza alcun tipo di riserva. E' giusto così, non si finisce mai d'imparare.




permalink | inviato da il 6/8/2005 alle 17:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 agosto 2005

AmerikaNazi

A questo spaventoso cumulo di cazzate (in soldoni: America=Impero=Nazismo) scritte da tal Miguel Martinez e rilanciate da colei che ha una coda di paglia lunga assai (" Lo dedico in particolare a quella categoria di persone che tende a usare l'accusa di "antisemitismo" come strumento per ridurre al silenzio chi si oppone alla piega presa dai nostri tempi. ")
contrappongo una comparazione nazismo-fondamentalismo islamico a mio parere molto più credibile.

Poi certo, ognuno si crea il nemico che più soddisfa le sue perversioni intellettuali
(via times.co.uk )




permalink | inviato da il 4/8/2005 alle 11:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 agosto 2005

che schifo! (secondo estratto)

Sul corriere di oggi, trascrizione di telefonate tra Fiorani, Fazio e moglie (Rosati). Un piccolo estratto che documenta il livello della merda nel paese in cui viviamo.
Fiorani: «Poi domani ti porterò il documento, il primo documento di versamento che t’ho fatto da... mmh, da noi e poi da anche altri che saranno fatti, su quel conto corrente di conto terzi, ricordi...».
Rosati: «Eh, poi questo ne parliamo perché...coso sì, va benissimo»
Domanda, ma non possiamo aumentare lo stipendio al governatore della banca d'italia, in modo che non sia tentato?
ze_king@yahoo.com




permalink | inviato da il 3/8/2005 alle 16:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


28 luglio 2005

W la rivoluzione !!!

Per chi come me ha scosso la testa pensando che orami l'unica speranza dicambiamento radicale , di mutamento stava nell'immigrazione...
per chi sosteneva che l'opulenza del nostro essere in recessione aveva piombato i nostri culi borghesi ... per chi aveva visto folle immobili scrolllare le spalle davanti alla cancellazione di diritti ottenuti con anni di lotta ....
per tutti loro ...

UN URRA' la rivoluzione è tornata !!!

 Ora la faccaimo per altri ... nobili ... motivi.
...Nel tardo pomeriggio, mille sostenitori genoani si sono radunati nel centro della città ligure per manifestare contro la sentenza della Disciplinare. Sono stati bruciati due cassonetti, è stato lanciato un fumogeno contro la questura e sono stati aggrediti due cameramen di Mediaset. Ma la vera manifestazione andrà in scena venerdì, quando il club "Ottavio Barbieri", base degli ultras, ha dato appuntamento a tutto il popolo rossoblù per una forte protesta collettiva.

Charizard da Repubblica.it
  




permalink | inviato da il 28/7/2005 alle 9:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


27 luglio 2005

Welcome back!!!

Signori, prepariamoci, torna, vomitando chè questo è un paese di mmerda e le persone son di mmerda (tranne un sparuto manipolo di resistenti che a fatica ci vivono) ma torna in Italia, meravigliosa partigiana, torna per liberarci dal razzismo, dal sionismo, dal bigottismo, dal laicismo, dal fascismo, dal leghismo, da tutti gl'ismi che vi vengono in mente.

Un tappeto rosso ci vuole, rosso pompeiano.
PS:
Per sua info: cappuccino & brioches costano 2,70 Eu(ri) da Marchesi in C.so Magenta.
Sì lo so che non si capisce ma mi andava di scriverlo.




permalink | inviato da il 27/7/2005 alle 18:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 luglio 2005

I dubbi che svaniscono

"Poi c'è la questione del povero elettricista brasiliano, ucciso per errore dai poliziotti. Epperò è stato ucciso da Al Qaida, non dai poliziotti. E' l'ultima vittima degli attentati londinesi, e come tale va onorato, non delle misure antiterrorismo di Blair. I poliziotti non hanno sparato perché volevano uccidere. Hanno sparato perché volevano salvare la vita dei londinesi, messa in pericolo dai fascisti-islamici." (Christian Rocca)

Se la spiegazione dell'uccisione di De Menezes è questa, se la sospensione dei diritti consente e giustifica il primo poliziotto stronzo a sparararmi in fronte senza neanche assumersene la responsabilità, se si consente deliberatamente di liberare l'animale che è in noi, allora fanculo Rocca, fanculo Blair, fanculo Pisanu e la lega dei miei stramaledetti coglioni, sto con Ricchuiti ed i miei dubbi svaniscono.

Quindi 1 , 2 , 3





permalink | inviato da il 27/7/2005 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 luglio 2005

Ma che schifo!

è di ieri la notizia che uno dei ciociari più famosi d'Italia, nonchè garante assoluto del sistema creditizio finanziario in italia, si è reso protagonista di uno schifoso inciucio per "proteggere" una banca veneta dall'assalto di una olandese.
A parte il fatto che per evitare che un istituto "strategico" (ma de che....) entrasse in uno dei più grandi gruppi bancari mondiali (del quale sono stato cliente per due anni, e posso garantire che la qualità dei servizi che danno al pubblico in italia ce la scordiamo), magari permettendo alle banche italiane di cominciare ad uscire dal bozzolo del mercato interno iper protetto, hanno coinvolto un banchiere d'assalto che ha recuperato le garanzie ed i soldi in extremis, la gestione di tutto l'affare è stata oltremodo scandalosa.
Li hanno beccati che si telefonavano, che si mettevano d'accordo, che cercavano, per l'ennesima volta in italia, di fottere il mercato mettendosi d'accordo prima...
E' l'ennesima dimostrazione che in Italia abbiamo un capitalismo (ed una classe dirigente, tutta a destra e a sinistra) da operetta: miope, mafioso, restio a cercare l'efficienza, refrattario ad assumersi rischi di ogni tipo, alla fine anche autolesionista. E "il sistema" ci va a nozze.
Oggi sul corsera una vergognosa intervista del sen. Grillo, il quale affermava che Fazio ha fatto bene a sbarrare l'accesso a spagnoli ed olandesi. Ma vaccagà!
Poi ci lamentiamo se l'economia va male. Con questi presupposti direi che va fin troppo bene.
L'unica cosa che mi trattiene dall'emigrare (oltre a mia moglie) è che da noi si mangia troppo bene (come dimostrano i post dell'amico zanna)
ze_king@yahoo.com




permalink | inviato da il 27/7/2005 alle 13:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


26 luglio 2005

fin dall'antichità

L'uomo si dilettava con giocattoli erotici (da repubblica.it)
Dice l'articolo che, il pregiato manufatto, oltre a adempiere a scopi ludici (un bel fallo di pietra, chi non lo vorrebbe), serviva anche per scheggiare le selci.
Viene da pensare che quei satiri degli antichi teutoni prima abbiano provato a produrre freccie appuntite usando i propri membri, per poi accorgersi che era meglio un simulacro...
ze_king@yahoo.com




permalink | inviato da il 26/7/2005 alle 15:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 luglio 2005

Ricevo e volentieri pubblico (con risposta)

Shoot to kill
Sir Ian Blair , capo pulotto di Londra :
"Desidero chiarire che ogni morte è deplorevole ".
Un uomo ,sospettato per aver indossato un cappotto contenente bombe , è stato inseguito da 5 agenti fin dentro un vagone della metro dove , caduto , è stato ucciso a sangue freddo anzichè arrestato.
G.Bush jr , "Usa e Gb continueranno a difendere la dignità umana.
I britannici non si faranno intimidire".

Cinque , armati , contro uno , solo ed inerme a terra , a bruciapelo , e quello pure senza bombe...
Figurarsi ora (che) hanno aggiustato anche la mira.
Una cura d'urto per la timidezza.
::::

Questo blog è dedicato , per il momento , a Jean Charles De Menezes , elettricista brasiliano , uomo scappato e dunque esecuzionato .Colpevole di essere spaventato ed ammazzato da coloro che dello spavento e del Terrore han fatto professione .
Vittima innocente di un'Europa machista , cialtrona , emergenziale ,chiamante a coorte in nome dei propri Valori nel momento stesso in cui per prima li tradisce.

Cinque colpi in testa non la finiranno a sua volta.
Bisognerà scendere molto più giù se si vorrà incidere a livello stomaco.
Succede quando il cervello s'archivia nelle viscere.

Ricchiuti

-------------

Mio caro,

sono dilaniato nel sentire, sono dilaniato dallo sforzo inutile di comprendere chi si fa saltare in aria, non già per suicidarsi, quanto per suicidare senza neanche goderne, sono indeciso su quale sia il limite invalicabile, obiettivamente insuperabile e pragmaticamente raggiungibile intendo (colpi di testa e arroganza son da mettere in conto chè è human nature), da parte di chi è chiamato ad assumersi la responsabilità di reprimere fisicamente, per nostro mandato, l'odio nihilista

Giorni fa manescassai s'interrogava sui metodi sbirreschi della polizia di Milano durante i controlli nella metropolitana milanese.

Posterò questo tuo intervento a mo' di commento alle sue parole.

Io non so, intendi bene, non so come e se sia possibile evitare che altri Jean Charles muoiano e contemporaneamente ho paura quando " il cervello s'archivia nelle viscere ".




permalink | inviato da il 25/7/2005 alle 19:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


25 luglio 2005

La virilità dei caproni

"Caro mononsignor Scatizzi, ci creda, non è dell'afrore del maschio che abbiamo bisogno. Dicono che dopo le lucciole stiano scomparendo anche le farfalle. In compenso, ci stiamo ripopolaudo di caproni."

così Francesco Merlo conclude il suo articolo a commento della lettera scritta da monsignor Simone Scatizzi, vescovo di Pistoia, al Consiglio comunale della sua Città, reo di aver istituito un Registro delle Unioni Civili .
(via radicali.it , simplicissimus.it )




permalink | inviato da il 25/7/2005 alle 17:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 luglio 2005

Ratzi Vs Ferrara

Il papa nega una guerra di civiltà/religione dicendo: "Gli attentati di questi giorni non sono contro il cristianesimo"

Ferrara, capo dei laici credenti (ossimoro?), prepara il prossimo paradosso intellettuale, carpiato con avvitamento, per giustificare il fuoco sacro che lo anima ma che gli fa scrivere, da anni, l'opposto.




permalink | inviato da il 25/7/2005 alle 14:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 luglio 2005

Piero Mancini 28 anni dopo

"Poco o niente si è letto di un arresto (voluto dal ministero di giustizia italiana) in Brasile di Piero Mancini. I fatti in sitesi:
1) Piero Mancini negli anni '70 è sindacalista, braccio destro di Toni Negri, diventa dirigente di autonomia operaia e per questo viene condannato dalla giustizia italiana per reati politici .
2) Si dissocia dall'uso della violenza e decide dunque di uscire da autonomia operaia
3) Si rifugia in Brasile nel 1979 senza nascondersi lavorando come imprenditore.
4) Dal 23 giugno 2005 , su richiesta italiana, è in carcere in Brasile. NON si è mai nascosto, NON ha mai negato la sua identità."

(via noreply.it )

Un altra propaggine dell'osceno "caso" 7 Aprile
(via carmillaonline.com e WuMing1 che, per primo, mi ha reso consapevole di quanto era successo quasi 30 addietro)




permalink | inviato da il 24/7/2005 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 luglio 2005

State zitti, per cortesia!

Ancora una volta il presidente del Senato Marcello Pera ha perso l'occasione per stare zitto:

"Ciò significa che è stata dichiarata una guerra all'Occidente e anche a quei Paesi, come l'Egitto, che con l'Occidente intendono avere dei rapporti normali e di buona collaborazione."
(via repubblica.it )




permalink | inviato da il 23/7/2005 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


23 luglio 2005

Anima bella y candida

Non c'è un cazzo da fare, signorina , le tue parole suonano come una giustificazione nei confronti di chi si fa saltare in aria uccidendo e uccidendosi, chè Al Quaeda o chi per loro se ne strasbattono le palle dei tuoi alti pensieri e degli egiziani che non hanno colpe. Figurati di quanto poco si formalizzano degli accessi proibiti o consentiti negli ospedali per i ricchi bastardi che passano le vacanze a Sharm e ancor più se ne fregano dei tuoi studenti che, anzichè farsi crescere la barba e bastonare le proprie compagne, aspirano ad imparare l'italiano.

Ma no, il dittatore Mubarak cosa c'entra, e signora mia, Donna Mubarak, tanto brava e cara, lei sì che ha fatto così bene a differenza di voi europei che con i vostri soldi imbrattate 'sto paese (e il mondo).

UPDATE

Questo uno dei commenti al post oggetto dei miei improperii:

"Ma io non ci credo mica, a 'sta storia dei kamikaze... quelli di Leeds sicuramente no, in Egitto probabilmente nemmeno.
Finora gli unici kamikaze veri sono quelli della Palestina (che guarda caso lasciano di solito almeno una lettera d'addio alla famiglia, o un video...quelli inglesi invece niente
di niente, non è per nulla credibile).
Secondo me si tratta di una nuova "strategia della tensione", fatta magari in collaborazione coi servizi segreti filo-USA."

Mi viene da vomitare. Al solito è più semplice abbaiare alla luna che guardare in faccia la realtà.





permalink | inviato da il 23/7/2005 alle 11:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 luglio 2005

Back to the middle-age

"La diffusione della pillola, poi, oltre a deresponsabilizzare gli uomini rispetto alla sessualità e alla procreazione, ha promosso un tipo di emancipazione femminile che tende all'omologazione con il modello maschile, cioè con la possibilità di separare la sessualità dalla procreazione. E questa possibilità ha avuto effetti sconvolgenti sulla stabilità familiare. Bisogna allora domandarsi se davvero la libertà offerta dalla pillola abbia reso più felici donne e uomini. E rispondere onestamente di no. "

(Avvenire, via radicali.it )






permalink | inviato da il 22/7/2005 alle 14:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 luglio 2005

La strategia definitiva contro il terrorismo

"Oggi che l’incubo del terrorismo – che potrebbe presto disporre di armi di distruzione di massa – si è spostato sull’Europa e i governi ammettono apertamente la loro sostanziale impotenza (infatti, nonostante apparati di intelligence e sistemi di sicurezza, la catastrofe, dicono, prima o poi è certa). Oggi che anche la prospettiva dei cosiddetti “neocon” si rivela in parte illusoria (perché non c’è guerra preventiva che di per sé possa scongiurare nuovi e peggiori 11 settembre). In questa sostanziale impotenza dell’Occidente a difendersi (a volte anche la non volontà di farlo), per milioni di persone l’unica speranza è quella indicata provvidenzialmente dalla Madonna che ripete: preghiera, penitenza e conversione." ( Antonio Socci )

L'avreste mai detto, per combattere il terrorismo basta inginocchiarsi, in alternativa un bell' indottrinamento attraverso una vita al riparo di " Zapatero [che] c ostruisce la società dell’effimero e alza, come bandiera di libertà, la dittatura dei piaceri"

Sim Sala Bim e tutti vissero felici e contenti.




permalink | inviato da il 22/7/2005 alle 12:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


22 luglio 2005

Castelli & il copyright

Il grupie sfanculato dal suo idolo




permalink | inviato da il 22/7/2005 alle 9:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


21 luglio 2005

Lombroso remixed

Sempre a proposito di santa romana chiesa, del suo capo e del suo affascinantissimo segretario leggasi qui e qui .

(via malvino )




permalink | inviato da il 21/7/2005 alle 12:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Ex, post, neo brigatisti
Blind Justice
Miss X's adventures
Se magna e se beve
Recensioni

VAI A VEDERE

Reservoirs dogs
Al Zarqawi
Kitchen Confidential
DivinoMalvino
Slate
Blackmailmag
Pitchforkmedia
McSweeneys
L'idiota







Il 12 e 13 giugno vota 4 sì!

CERCA