Blog: http://Zannadentro.ilcannocchiale.it

La virilità dei caproni

"Caro mononsignor Scatizzi, ci creda, non è dell'afrore del maschio che abbiamo bisogno. Dicono che dopo le lucciole stiano scomparendo anche le farfalle. In compenso, ci stiamo ripopolaudo di caproni."

così Francesco Merlo conclude il suo articolo a commento della lettera scritta da monsignor Simone Scatizzi, vescovo di Pistoia, al Consiglio comunale della sua Città, reo di aver istituito un Registro delle Unioni Civili .
(via radicali.it , simplicissimus.it )

Pubblicato il 25/7/2005 alle 17.25 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web